HELP FILE


Come creare criteri di avviso per un pacchetto di avvisi

Il primo passaggio del processo degli avvisi consiste nella creazione di un Pacchetto di avvisi contenente dei criteri di avviso.

Chi può usare questa funzione? L ' Avvisi funzionalità disponibile per i seguenti elementi:
Sottoscrizione base/Plus Sottoscrizione modulare Autorizzazioni utenti
  • Premier
  • Automazione
  • Insight (Insight)
  • Gestione avvisi
Un Pacchetto di avvisi è una serie di criteri che possono essere salvati e applicati a un computer o gruppo di computer.
  1. In Central, vai alla Avvisi > Gestire i pacchetti di avvisi e aggiungi o modifica un pacchetto avvisi nel pannello di navigazione a sinistra.

    Risultato: Viene visualizzata la pagina Aggiungi pacchetto di avvisi.

  2. Fai clic su Aggiungi pacchetto Alert e inserisci un nome valido del pacchetto, ad esempio Server oppure Kiosk. Puoi anche nome del pacchetto in base al tipo di avviso che stai guardando, ad esempio Utilizzo della CPU.
  3. Aggiungi criteri al pacchetto.
    1. Fai clic Aggiungi nuovo regola degli avvisi e seleziona il tipo di regola da aggiungere.
    2. Modifica il criterio secondo le tue esigenze.

    Nota: Scoprirai che puoi scegliere tra modelli nella parte superiore dell'elenco delle regole degli avvisi che le regole preinserite devono aggiungere. Puoi sempre aggiungere, rimuovere e disabilitare nuove regole.

  4. Per gestire le opzioni e-mail per un avviso attivato, seleziona Quando viene attivato l'avviso, invia anche un'e-mail. Sono visualizzate altre opzioni di e-mail:
    • Invia e-mail all'avviso di ricezione
    • Includi collegamento al controllo remoto e all’inventario. L’e-mail includerà un link che avvierà il controllo remoto o che aprirà un report di inventario relativo all’host interessato.
    • Invia e-mail quando lo stato ritorna normalmente
    • Avviso: La casella di testo massima della casella di testo è 128 caratteri. Laddove possibile, utilizza gruppi di distribuzione di e-mail per inviare a più destinatari.
  5. Per effettuare un avviso autologizzato, seleziona Quando viene attivato l'avviso, avvia anche un passaggio One2Many.

    Nota: I avvisi di autorisoluzione sono una funzione dei moduli di automazione del modulo o del piano Central Premier, e non fanno parte del modulo Insight.

    Risultato: Questa opzione è disponibile solo in presenza di attività di One2Many esistenti. Seleziona un’attività di One2Many per l’avviso.

  6. Scegli un'attività One2Many che indirizzerà l'avviso ad esempio, crea un'attività di riavvio in One2Many e seleziona questa operazione per la regola Applicazione-Crash.
  7. Continua ad aggiungere criteri come necessario.

    Risultato:

    Suggerimento: Fai clic Esporta per salvare il pacchetto avvisi in un file .xml per uso successivo.

  8. Fai clic su Salva.

    Risultato: Il pacchetto viene salvato ed è pronto per essere assegnato a computer o gruppi di computer, oppure a un pacchetto di installazione sotto distribuzione. Puoi disporre di molti pacchetti di avvisi, in base alle necessità, ma puoi assegnare un solo pacchetto di avvisi per computer.

Suggerimento: Per importare un pacchetto di avvisi salvato (.xml), fai clic su Importa.

Controlla la Community per Avvisi di avviso pubblicati da altri utenti.