HELP FILE

Come aggiungere utenti Enterprise

Quando sei pronto per aggiungere nuovi utenti alla tua organizzazione LastPass Enterprise, puoi farlo in diversi modi. A seconda del percorso che desideri intraprendere, puoi scegliere di aggiungere gli utenti manualmente, oppure usando uno dei servizi automatizzati offerti da LastPass per automatizzare il provisioning degli utenti. Tieni presente che non c'è limite al numero di utenti che puoi aggiungere al tuo account.

Passaggio 1: Determina il tuo metodo di provisioning

Per prima cosa, determiniamo quale opzione di provisioning sia la migliore per te, e che ti consenta di creare e gestire comodamente i tuoi utenti LastPass Enterprise.

Se...

  • Usi Active Directory nella tua organizzazione
  • Usi un server LDAP nel tuo ambiente
  • Hai una sottoscrizione Premium a Microsoft Azure Active Directory
  • Hai una sottoscrizione di provisioning Okta
  • Hai una sottoscrizione di provisioning OneLogin attiva

In questi casi ti consigliamo di utilizzare uno dei servizi di provisioning automatizzato forniti da LastPass.

Se niente di quanto elencato sopra fa al caso tuo, e preferisci aggiungere gli utenti manualmente...

  • Aggiungendo singolarmente ciascun utente
  • Aggiungendo un elenco di utenti in blocco (separati da virgola)
  • Caricando in batch un file CSV contenente un elenco di utenti

In questo caso ti consigliamo di aggiungere gli utenti manualmente mediante la Console di amministrazione. Scopri di più.

Passaggio 2: Aggiungi utenti

Una volta determinato il metodo di provisioning, puoi iniziare ad aggiungere utenti LastPass Enterprise.

Automatizzato

Manuale

Passaggio 3: Gestisci le impostazioni degli utenti

Quando si aggiungono utenti in modo programmatico usando un servizio di provisioning automatizzato, sono disponibili opzioni per configurare le impostazioni degli utenti alla creazione dell'account LastPass degli stessi.

Se hai aggiunto utenti manualmente, puoi visualizzare e gestire varie impostazioni per ciascuno nella Console di amministrazione, inclusa la possibilità di renderli amministratori, di richiedere il cambiamento della password principale, di disconnetterli da tutte le sessioni attive e molto altro ancora.