HELP FILE

Aggiungere il provider di identità al Centro organizzativo

La scheda Provider di identità nel Centro organizzativo ti consente di configurare la relazione con il tuo provider di identità (IdP) per attivare Enterprise Sign-In (SSO) per gli utenti della tua organizzazione. Indipendentemente dalla configurazione scelta del metodo Single Sign-On, devi completare la relazione con LogMeIn usando la scheda Provider di identità per portare a termine la configurazione.

Puoi effettuare questa configurazione automaticamente o manualmente, ma non è possibile farlo in entrambi i modi. Se ne salvi una dopo l'altra, viene accettato l'ultimo salvataggio.

Aggiungere automaticamente il provider di identità

Il modo più semplice ed efficace di configurare SSO è utilizzare un collegamento al file di metadati del tuo provider di identità, se ne fornisce uno. I metadati contengono informazioni aggiuntive che il provider di identità può utilizzare per rendere la transazione più sicura. Inoltre, poiché il file di metadati è generato, il metodo è meno soggetto a errori tipografici.

  1. Accedi al Centro organizzativo all'indirizzo https://organization.logmeininc.com.
  2. Nella scheda Provider di identità, scegli Automatico.
  3. Immetti l'URL metadati per il tuo provider di identità.
  4. Fai clic su Salva. Il file di metadati è caricato e configura correttamente la relazione.

PASSAGGIO SUCCESSIVO: dopo avere aggiunto il provider di identità, è tutto pronto. Ora puoi accedere con il tuo ID aziendale usando il metodo Single Sign-On.

Aggiungere manualmente il provider di identità

Non tutti i provider di identità supportano l'implementazione di metadati. Per configurare manualmente una relazione con il provider di identità, puoi immettere i dati chiave che otterrai integrati nelle asserzioni SAML.

  1. Accedi al Centro organizzativo all'indirizzo https://organization.logmeininc.com.
  2. Nella scheda Provider di identità, seleziona Manuale dal menu a discesa.
  3. Immetti i dati forniti dal tuo provider di identità:
    • URL pagina di accesso – La pagina di destinazione del provider di identità per le richieste di autenticazione, che rappresenta il percorso URL completo del provider di identità. Deve iniziare con https://.
    • Associazione di accesso – Seleziona Reindirizzamento o PUBBLICA.
    • URL pagina di disconnessione(facoltativol) – Si tratta dell'URL in cui l'utente viene reindirizzato al momento della disconnessione.
    • Associazione di disconnessione (facoltativo) – Seleziona Reindirizzamento o PUBBLICA.
    • ID entità del provider di identità – Il percorso del nome globalmente univoco per il provider di identità come entità SAML.
    • Certificato di verifica – Il certificato pubblico del provider di identità utilizzato per verificare le risposte in entrata dal provider di identità. Puoi aggiungerlo in uno dei seguenti modi:
      • Copia e incolla il testo del certificato. È necessario che il campo inizi con -----INIZIO CERTIFICATO----- e finisca con -----FINE CERTIFICATO-----.
      • Fai clic su Carica certificato per importare il certificato da un percorso salvato.
  4. Fai clic su Salva quando hai terminato. La configurazione viene archiviata nel servizio account LogMeIn.

PASSAGGIO SUCCESSIVO: dopo avere aggiunto il provider di identità, è tutto pronto. Ora puoi accedere con il tuo ID aziendale usando il metodo Single Sign-On.

Argomenti correlati

Utilizzo del Centro organizzativo

Configurare domini nel Centro organizzativo

Gestire utenti dell'organizzazione